HomeWedding Blog | Idee di successo

Let's Create
Per il giorno del tuo matrimonio hai pensato a tutto… ma proprio a tutto??
A ogni dettaglio di stile, a ogni elemento che senti tuo e che ti contraddistingua? Sicura??!… e al portafedi… hai pensato?
Uno degli elementi che non possono mancare è sicuramente un PORTAFEDI speciale!
Secondo la tradizione il portafedi dovrebbe avere la forma di cuscino e dovrebbe essere realizzato nello stesso tessuto dell’abito della sposa.
Dalla tradizione abbiamo voluto però divagare, scegliendo e proponendovi tutta una serie di alternative.
Come sempre la nostra filosofia ci porta a pensare ad un elemento coordinato con tutto il resto del tuo matrimonio, in tema con le scelte di stile che sono state fatte.
Potremmo in questo caso pensare ad una scelta floreale, ad un tema più rustico, a qualcosa di insolito. Tra le nostre scelte preferite ci sono i portagioie e i cofanetti in legno, magari incisi con le iniziali oppure con la data dell’evento.
E poi ci sono le scelte un pochino piu’ azzardate, che ci piacciono altrettanto… i telai circolari per ricamo, nei colori tenui e delicati e le piccole strutture in filo di ferro su cui appendere le fedi in attesa di essere indossate. Sono idee alternative e sicuramente originali.
Perchè no, una creazione a forma di cuore con un nastro molto rustico; bastano pochi accenni vintage e il romanticismo prende il via… certo deve adattarsi alla tua location, ma se così è, bhe no ti resta che far questa scelta perfetta.
Le proposte sono infinite e la creatività di certo non ci manca per darti l’idea piu’ adatta a te, al tuo matrimonio, che sappia stupire e che ti lasci un ricordo bellissimo per sempre.

.

Tutto si può personalizzare, tutto si deve armonizzare!
Let's celebrate
Per il giorno del tuo matrimonio hai pensato a tutto… ma proprio a tutto??
A ogni dettaglio di stile, a ogni elemento che senti tuo e che ti contraddistingua? Sicura??!… e ai LIBRETTI PER LA CELEBRAZIONE IN CHIESA hai pensato?
Da posizionare sui banchi della chiesa in modo che i vostri ospiti possano seguire la cerimonia, il libretto della messa è un opuscolo che include tutta l’informazione del rito del matrimonio, oltre ai testi che avete scelto e la musica.
Per non sbagliare e per non dimenticare nulla, vi suggeriamo di seguito le informazioni personali che dovrebbe contenere il vostro libretto della messa:
  • Nomi degli Sposi
  • La Data delle nozze
  • Nomi dei Testimoni
  • Nome della Chiesa
  • Indirizzo della Chiesa
Le letture che sceglierete comporranno la struttura del libretto, che in generale si forma con:
  • Riti di introduzione
  • Memoria del Battesimo
  • Prima Lettura
  • Salmo Responsoriale
  • Seconda Lettura
  • Brano del Vangelo
  • Promessa
  • Benedizione degli anelli
  • Benedizione nuziale
Viene realizzato in formato A5 e l’ideale è che il numero di pagine sia multiplo di 2 per una stampa fronte/retro. Rispetto alle quantità da stampare, dovete riempire almeno le prime sei file di ogni navata, considerando quindi tre o quattro libricini per banco.
Scegliamo insieme la grafica e i testi, decidiamo il design per questo piccolo e prezioso elemento, e poi affidiamoci all’occhio esperto di chi si occupa di grafica per un controllo finale e per una stampa di qualità.
Creare i libretti per la chiesa è davvero un momento intimo, un passo verso il vostro grande giorno e merita cura e attenzione!
.
Tutto si può personalizzare, tutto si deve armonizzare!
Black & White

Un matrimonio BLACK & WHITE?

Da sempre l’accostamento bianco e nero è sinonimo di estrema eleganza, ma quante volte viene utilizzato in un matrimonio? Sono poche, e proprio per questo motivo, potrebbe dare un tocco di originalità al vostro giorno speciale.

Il bianco e nero non solo esaltano la finezza dei dettagli, ma si prestano a moltissime interpretazioni floreali, negli allestimenti, negli abiti degli invitati e in elementi del tutto glamour!

L’importante è non esagerare e combinare questi due colori in modo elegante. Altrimenti optate per un classico abito bianco a cui aggiungere qualche dettaglio, come una cintura nera intorno alla vita oppure un bel paio di scarpe all black. Questo particolare dettaglio si può adattare sia alla sposa che allo sposo!

Con questo tipo di abbinamento anche i vostri ospiti potranno dare via libera alla loro fantasia per essere impeccabili ed eleganti. Gli uomini potranno optare per qualche dettaglio sfizioso, oppure per una semplice e intramontabile eleganza mentre le vostre ospiti femminili saranno favorite dalla presenza in tutte le collezioni di capi bianchi e neri.

Nella scelta del loro abbigliamento, unica accortezza, ovviamente evitare il total White che spetta solo ed esclusivamente alla sposa!

Allestire un matrimonio in Black and White permette di utilizzare un gioco di colori inusuale. Sicuramente perfetti per un retro style, il bianco e il nero ben si prestano anche a un’atmosfera minimal chic, moderna ed elegante.

Innanzitutto scegliere il tema che vorrete proporre agli invitati. Se oltre ai colori avete in mente un particolare mood o un’epoca da rievocare, la vostra scelta sarà facilitata. Un consiglio? Con il tema black and white potete sicuramente giocare con i bellissimi anni Cinquanta e creare un matrimonio in stile Rockabilly.

Essendo tonalità neutre, il bianco e il nero non stoneranno con una location marittima e si intoneranno alla perfezione con il verde primaverile e con il candore invernale. In autunno si creerà invece un magnifico contrasto di toni caldi e freddi.

La location sarà sicuramente un ottimo punto di partenza, per un ricevimento davvero perfetto. Decorazioni come lanterne e fiori sono dettagli perfetti su cui sbizzarrirvi, magari giocando anche con gli elementi architettonici del luogo in cui organizzerete il vostro ricevimento.
Piastrelle bicolor, pilastri e candelieri, magari in una bella villa di lusso, potranno fare al caso vostro. Anche la tavola sarà il vostro campo di battaglia: qui potete spaziare con decorazioni e accessori, come tovaglie in stile optical, tovaglioli chic, bicchieri, piatti e centrotavola. Anche le sedie potranno essere addobbate per l’occasione, con fiocchi e nastri in bianco e nero.

Dosare molto e e gli accostamenti diventa fondamentale, motivo per il quale potrebbe essere utile abbinare un colore sgargiante per rendere più leggero l’allestimento in una location particolarmente grande.

.

Tutto si può personalizzare, tutto si deve armonizzare!